Top

    ….camperisti romani dal 1988

 

Carissimi Amici Asssocampisti,

il 2021 è un anno molto importante per la vita dell’Associazione, non solo perché -si spera- possa segnare il ritorno alla nostra piena attività ma anche perché è l’anno del rinnovo delle cariche sociali.

Come è naturale, Assocampi ha potuto navigare con successo lungo la sua ultratrentennale storia grazie a tutti quegli amici che, nel tempo, hanno speso un po’ della loro vita e delle loro capacità impegnandosi a svolgere tutte quelle funzioni indispensabili alla vita associativa: senza di loro la nostra attività sarebbe ben presto naufragata e di noi non ci sarebbe più traccia da tempo.

Proprio per questo è necessario che sia ben chiaro che, senza l’impegno di tutti non si “macinano chilometri” quindi tutti, nessuno escluso, possono e debbono impegnarsi a favore dell’Associazione.

È tempo, dunque, di pensare a come possiamo farlo e presentare le candidature per le varie cariche sociali.

Vi ricordo che le cariche sociali prevedono un numero di Consiglieri (da sei a dieci, numero determinato dall’Assemblea che precederà le votazioni) che andranno a formare il Consiglio Direttivo e che eleggeranno al loro interno il Presidente, il Vicepresidente, il Tesoriere ed il Segretario; poi il Collegio dei Revisori ed il Collegio dei Probiviri entrambi composti da tre membri effettivi più un membro supplente.

Per avere un’idea più chiara relativamente all’impegno previsto basta leggere gli articoli dal numero 11 al numero 17 dello Statuto, che potete facilmente trovare sul sito www.Assocampi.it.

Però, per meglio precisare, possiamo aggiungere che i candidati al Consiglio Direttivo dovranno disporre di tempo da dedicare all’Associazione in misura necessaria allo svolgimento delle attività istituzionali connesse alla carica cui saranno stati eletti e dovranno avere conoscenze informatiche minime per la gestione della posta elettronica e per ricerche in rete.

Gli eletti dovranno inoltre essere consapevoli di svolgere un’attività volontaria non retribuita e di partecipare alla vita associativa su delega dei soci che in Assemblea li hanno eletti.

Gli eletti proporranno le loro idee e le loro tesi sempre tenendo presente l’interesse della totalità dei soci, ma consapevoli che le decisioni del Consiglio Direttivo saranno prese a maggioranza e che, una volta assunta una decisione, questa diventerà la decisione del Consiglio Direttivo cui ogni Consigliere si sentirà impegnato per il bene di tutta l’Associazione.

Le principali e più ricorrenti funzioni del Consiglio Direttivo sono le seguenti:

  • attività di segreteria;
  • gestione amministrativa e contabile;
  • sviluppo e gestione del rapporto con i soci e ricerca di nuovi;
  • rapporti con le Autorità e gli Enti Pubblici;
  • rapporti con le Federazioni italiane ed estere;
  • programmazione di itinerari per viaggi in Italia e all’estero e di eventi in genere;
  • conduzione di gruppi in viaggi in Italia e all’estero;
  • rapporti con gli operatori commerciali del settore del plein air;
  • altre conoscenze non specificate.

Naturalmente, in accordo con gli altri Consiglieri, ognuno potrà maggiormente impegnarsi nel campo che ritiene a lui più congeniale , campo che invitiamo indicare in fase di presentazione della candidatura.

Le candidature andranno presentate scrivendo una e-mail all’indirizzo assocampiroma@gmail.com almeno quindici giorni prima dell’effettuazione dell’Assemblea Ordinaria della quale daremo notizia non appena sarà possibile organizzarla in piena sicurezza stante a tutt’oggi l’emergenza dovuta alla pandemia in atto.

Ringrazio tutti per l’attenzione.

Il Presidente Assocampi

Ugo Sarzola

Roma, 28 gennaio 2021.

post a comment